Strada Comunale di Mirafiori, 2
+39 011 341112
+39 011 341210

Uscita in bicicletta: percorso da Torino a Corio e ritorno.

Nuova uscita in bicicletta da corsa con l’affiatato gruppo “Amici di bici“: percorso da Torino a Corio e ritorno. Partenza sotto l’ombra cupa di un cielo minaccioso, proprio in direzione della nostra meta. Un venticello freddo ci ha accompagnato lungo la prima parte del nostro percorso, ma nonostante ciò, la partecipazione non ne ha minimamente risentito… come se un poco d’acqua facesse la differenza! Partenza precisa da Grugliasco (Torino) in direzione Collegno per riunirci al secondo gruppetto e poi in marcia in direzione Barbania. Andatura in sordina per scaldare i motori e prepararsi alle salite che, dopo i primi 25 km, non hanno mancato di farsi vedere, prima con dei sali e scendi relativamente tranquilli fino alle salite vere e proprie che a partire da Centro fino a Barbania e infine Corio ci hanno fatto divertire tutti quanti… chi più chi meno! L’unica cosa in questo tratto a cui abbiamo dovuto fare MOLTA attenzione sono stati i relativi tratti in discesa, non abbiamo preso una goccia d’acqua ma il temporale aveva da poco smesso di scatenarsi, rendendo l’asfalto molto scivoloso e pericoloso viste le ripide pendenze e la carreggiata molto stretta; ma affrontandola con la dovuta attenzione ne siamo usciti indenni. Una volta arrivati al giro di boa, breve sosta per ricongiungere il gruppo frammentato dalla lunga serie di salite e poi lanciati a velocità da volata da Robassomero a Venaria Reale dove Marco, Davide e Daniele (quest’ultimo dimostrando di essersi ripreso più che bene dall’infortunio) hanno trainato il gruppo con cambi regolari nonostante il leggero vento contrario. Una volta smorzati i cavalli e affrontato il pavé delle vie della Reggia, la nostra avventura era quasi terminata e a passo tranquillo divisi in gruppetti ognuno si è diretto verso casa. Un grazie a tutti i partecipanti, ognuno con il proprio livello contribuisce a rendere sempre divertenti queste giornate, alla prossima!

Scrivi un commento

Effettua il login per commentare.